Sofia goggia vacanza

Sofia Goggia alla scoperta dell’Egitto: viaggio incredibile tra i templi più famosi al mondo

Sofia Goggia va alla scoperta dell’Egitto. Un viaggio incredibile tra i templi più famosi al mondo.

Chi ama lo sport invernale non può che conoscere Sofia Goggia, la ragazza bergamasca che in poco tempo si è fatta un nome del mondo olimpico, divenendo una sciatrice campionessa olimpica di discesa libera e vincitrice di ben due mondiali e tre coppie del mondo. Una ragazza d’oro che non ama solo sciare, ma anche godersi la vita andando alla scoperta del mondo.

Ultimamente, infatti, la campionessa di sci ha deciso di godersi una bellissima vacanza in Egitto prima di ricominciare gli allenamenti. Un modo perfetto per prendersi una paura dopo il brutto infortunio che l’ha coinvolto la scorsa stagione sciistica. Andiamo allora alla scoperta dell’Egitto insieme a Sofia Goggia.

Sofia Goggia va in vacanza in Egitto: un viaggio all’insegna di storia e cultura 

templi Egitto
Il tempio egizio visitato da Sofia Goggia (Fonte: Instagram @iamsofiagoggia)

Finalmente una pausa per la bravissima Sofia Goggia. Per godersi qualche giorno di relax la sciatrice ha scelto proprio l’Egitto, terra di faraoni e piramidi, un posto unico e mistico dove poter ritrovare pace e serenità. In una recente storia Instagram la Goggia ha mostrato la sua visita in uno dei templi più belli dell’Egitto: il Philae Temple. Si tratta di un tempio dedicato a Iside, la divinità egizia dell’amore, situato si una piccola isola alla quale si può accedere solo in barca. Un tappa d’obbligo se si ha in mente una bellissima crociera sul Nilo, ma non è certo l’unica attrazione del luogo. L’Egitto è infatti un territorio ricco di siti archeologici, con attrazioni naturali come il ben noto deserto del Sahara e la barriera corallina.

Tra i maggiori siti archeologici troviamo sicuramente la Necropoli di Giza, famosa per la Via delle Piramidi dove poter trovare alcune delle più importanti piramidi, come quella di Cheope, di Chefren e di Micerino, oltre ovviamente alla mastodontica Sfinge. Nel Deserto occidentale è poi presente la bellissima Oasi di Siwa, un’oasi immersa tra olivi e palme da dattero, dove poter trovare oltre 1000 sorgenti di acqua. Una vera bellezza della natura da non perdersi. Impossibile poi lasciarsi mancare una bellissima esperienza di snorkeling nel Mar Rosso, dove poter ammirare i meravigliosi fondali ricchi di pesci colorati ed una flora mai vista prima, tipica unicamente di questo luogo. Insomma, l’Egitto è un posto unico nel suo genere dove potersi rilassare e godersi meraviglie della natura mai viste prima. Fai come Sofia Goggia e prendi il volo per questa bellissima terra tutta da scoprire!

LEGGI ANCHE >>> Va in vacanza alle Maldive e spende pochissimo: “Ad agosto in Puglia ho pagato il doppio”

Lascia un commento