carboidrati sera

Mangiare carboidrati di sera fa male? Esperto spiega qual è l’errore da non fare mai

Ma mangiare i carboidrati di sera fa male? Un esperto spiega qual è l’errore da non commettere più.

Chi cerca di essere sempre attento alla propria linea, sa bene quanto sia importante scegliere gli alimenti giusti, ma sopratutto seguire il piano alimentare più corretto. In rete, infatti, ci si imbatte in diversi consigli provenienti da fonti non sempre così affidabili, il che può trarre in inganno tutte quelle persone in buona fede. Tra le varie credenze che circolano in rete, una in particolare riguarda i carboidrati.

Il web si divide infatti tra chi sostiene che i carboidrati siano il male più assoluto e chi invece crede che siano essenziali per uno stile di vita sano. Come sempre, la verità è sempre nel mezzo, ma soprattutto è bene che sia un esperto a svelarci se i carboidrati facciano bene o meno. In particolare, mangiare carboidrati la sera fa male? A rispondere a questa domanda ci pensa un’esperta del settore, svelandoci così la verità in merito.

Mangiare carboidrati la sera si o no: la parola all’esperta

carboidrati a cena
Si possono mangiare i carboidrati a cena (Fonte: Instagram)

Tra i tanti luoghi comuni che circolano sul web, ne troviamo uno riguardante l’orario di assunzione dei carboidrati. Secondo molti, infatti, mangiare carboidrati la sera farebbe male alla salute. Ma sarà vero? Stando alle parole dell’esperta, sembra che si tratti unicamente di una bufala. Il nostro metabolismo, infatti, non si blocca dopo un certo orario ed il nostro organismo, dunque, continua a consumare energia persino quando dormiamo. Non è vero, dunque, che i carboidrati non si possano assumere dopo le 18, ma al contrario posiamo tranquillamente assumerli anche a cena senza alcun senso di colpa.

È chiaro, però, che non bisogna esagerare con le dosi. I carboidrati complessi, come pasta e pane, sono ricchi in triptofano, un amminoacido essenziale che l’organismo utilizza per formare la melatonina, meglio conosciuta come l’ormone del sonno. Questo significa che se a cena mangiamo carboidrati come grano ed avena andremo favorire il sonno. Tuttavia, va ricordato che i carboidrati sono dei micronutrienti molto calorici e quindi assumerli prima di andare a cena, comporta una maggiore probabilità di trasformarli in grassi, questo perchè il nostro corpo non avrebbe il tempo di smaltire i carboidrati. Il suggerimento resta quindi quello di assumere certamente i carboidrati a cena, ma senza esagerare con le quantità, in modo da riuscire comunque a mantenere il proprio peso forma.

LEGGI ANCHE >>> Puoi mangiare pizza durante la dieta? Ecco cosa devi assolutamente sapere

Lascia un commento