citycar meno di 20mila euro

La citycar moderna e divertente da guidare: costa meno di 20mila euro

Se vi dicessimo che esiste una citycar moderna, dal design unico che costa meno di 20mila euro? Tutto vero: ecco i dettagli di un veicolo che vale la pena attenzionare: molti l’hanno già messo in cima alla lista dei desideri. Le specifiche tecniche.

Una compatta da città completa di tutto e pure divertente da guidare. Stiamo parlando della nuova citycar di casa Hyundai. Particolarmente apprezzata, sul mercato si trova a un prezzo davvero concorrenziale: appena 20mila euro. Ma quali sono i dettagli che rendono la nuova i10 così unica. Li raccontano gli esperti di drive k sui propri canali social.

Una citycar a meno di 20mila euro: ecco la Hyundai i10

La N-line della linea i10 si presenta con bellissime finiture sportive. Contrastate, però, dall’assenza di fari a led sia nella parte anteriore che in quella posteriore. I dettagli in pastello sono presenti anche sulla fiancata. I cerchi in lega diamantati sono davvero unici: fanno comprendere al meglio il lusso di una citycar per tutti i giorni, che guarda a coloro che non vogliono perdere il contatto con l’estetica.

@drivekitalia

HYUNDAI i10 N😎 La recensione completa la trovate sul nostro canale YOUTUBE🔥🚀 #carslover #hyundaicars #hyundai #cars #automotive #Nline #Nline #citycar #carswithoutlimits #carswithoutlimits #newcars #carsdaily #carsoftiktok #cartok

♬ suono originale – DriveK – DriveK

Sul posteriore figura un vero canale di scarico (rispetto ad altri modelli che invece lo riportano solo per canoni di bellezza) e anche un ampissimo baule se confrontate alle dimensioni ridotte dell’abitacolo di casa Hyundai. Per quanto riguarda invece gli interni: “I sedili sono davvero carini e confortevoli, curati bene. Il volante in pelle, poi, è molto carino e il cambio è gradevole al tatto“, afferma l’esperto. Guidarla in città, poi, è piacevolissimo proprio per le sue dimensioni, che permettono di trovare agilmente parcheggio.

citycar meno di 20mila euro
I cerchi in lega diamantati e il comodo baule. Fonte: TikTok

C’è anche il collegamento con Apple Carplay e Android Auto wireless. Andando poi a spulciare sotto il cofano scopriamo un vero e proprio mondo. Come ad esempio il motore, un 1000 da 3 cilindri turbo da ben 100 cavalli: una potenza davvero inattesa per questa citycar. “Si comporta benissimo: è tutto fuorché un motore noioso di una citycar“, continua a raccontare entusiasta l’esperto di Drive K. Inoltre, consuma davvero pochissimo: parliamo, in media, di appena 5,4 l per 100km.

Un dettaglio da rivedere

Un’auto davvero comoda, compatta, che si guida bene in città e che non delude mai le aspettative. Unico neo, se proprio vogliamo andare a trovare l’ago nel pagliaio, sono le manette per i finestrini posteriori. Un dettaglio un po’ retro che può anche risultare soggettivo (c’è a chi piace) ma che non si sposa forse al meglio in una citycar moderna che guarda al futuro in fatto di estetica e consumi. Un prodotto assolutamente consigliato.

LEGGI ANCHE>>>Zaino bagaglio a mano Ryanair a prezzo stracciato su Amazon: l’offerta a tempo ideale per l’estate

Lascia un commento