maxi rata finanziamento cosa conviene

Maxi rata o finanziamento standard? Cosa conviene di più quando si compra un’auto

Spesso va in confusione quando si parla, in campo economico, di maxi rata o finanziamento: ecco quale conviene quando si compra un’auto. La soluzione più congeniale spesso è nascosta tra le esigenze del cliente. I dettagli spiegati dal professionista Alessio Corsini, che ha postato sui social un video esplicativo: facciamo chiarezza.

Siete al settimo cielo. Avete ormai scelto l’auto dei vostri sogni: la colorazione c’è e ormai siete a un passo dall’avere in mano le agognate chiavi. Un sogno che si realizza dopo tanti sacrifici ma, una volta seduti al tavolo per la chiusura della trattativa con l’agente, si presenta un dubbio amletico: maxi rata o finanziamento? Ecco la risposta dell’esperto Alessio Corsini, che di situazioni del genere se n’è trovato davanti davvero tante.

Maxi rata o finanziamento, quale formula conviene? Ecco la risposta

La risposta è nelle esigenze del cliente. Quando ci troviamo di fronte a questa scelta, infatti, vanno poste una serie di valutazioni. “Ogni cliente ha la modalità di acquisto più adatta alle proprie esigenze“, sottolinea l’esperto. C’è infatti chi utilizza la macchina per un breve lasso di tempo, anche 4/5 anni, prima di sostituirla: è il caso di coloro che amano variare, non sopportano l’usura del veicolo e i costi maggiori che ne derivano. La figura di riferimento è spesso un libero professionista. In quel caso si protende alla maxi rata finale che estingue il nostro debito o valore futuro garantito: “Chiaramente mi predispone già per un ipotetico cambio futuro“. I prestiti con maxi rata finale, infatti, permettono al cliente di saldare il debito residuo in un’unica soluzione dopo aver saldato parzialmente il prestito in un dato lasso di tempo che può variare dai due ai sei anni (o anche più). Si può perfino scegliere di rifinanziare, al termine del periodo rateale, la maxirata in base alle proprie esigenze.

maxi rata finanziamento cosa conviene
I consigli dell’esperto. Fonte: TikTok

Se invece il cliente sa che utilizzerà quella tipologia di veicolo per più anni, magari lasciandola ai figli, il discorso è certamente diverso. In questo caso, si preferisce un finanziamento ben calibrato in base alle esigenze del consumatore. Il quadro che ne emerge, il più delle volte, è quello di una persona legata a un contratto di tipo fisso o statale.

@alessiocorsini13

♬ original sound – Alessio Corsini

Insomma, ci sono davvero una lunga serie di opzioni da tenere in considerazioni in sede di acquisto. Ci sarebbe, poi, un’ulteriore tipologia di cliente che è quello a partita iva che spesso preferisce orientare la sua scelta verso un’auto in leasing che gli permette, a una tariffa standard, di avere sempre un’auto nuova con tutti i servizi inclusi, come l’assicurazione rc auto, la manutenzione ed eventuali danni di natura accidentale.

Il consulente preparato

È utile affidarsi a un consulente preparato, che saprà offrire al cliente finale il massimo del servizio per non andare incontro a difficoltà una volta acquistato il veicolo. Una volta sciolto ogni dubbio, potrete finalmente salire a bordo del vostro amato veicolo per poter guidare la vostra passione.

LEGGI ANCHE>>>LIDL abbatte il prezzo dell’affettatrice elettrica: non farti sfuggire la super offerta

Lascia un commento