Mozzarella di bufala campana, le 3 migliori in commercio: buone e salutari

Mozzarella di bufala campana, le 3 migliori in commercio: buone e salutari

La mozzarella di bufala campana viene venduta in tanti supermercati italiani, ma quali sono le migliori? Scopriamolo grazie a un’applicazione che analizza gli ingredienti dei cibi.

La mozzarella di bufala campana viene prodotta nelle province di Salerno e Caserta ed è un marchio D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta). La bontà di questo latticino a pasta filata è indescrivibile a parole. Tant’è che la mozzarella di bufala campana viene commercializzata non solo in Italia, ma in tutto il mondo. In tanti supermercati italiani, quindi, è possibile trovare l’oro bianco che può essere prodotto solo con latte proveniente da bufale iscritte all’anagrafe e allevate secondo particolari usanze locali.

Tuttavia, non sempre il marchio D.O.P. è sinonimo di prodotto salutare. Infatti, come testimoniato dall’applicazione Yuka, che analizza gli ingredienti dei prodotti valutandoli su una scala da 0 a 100 sulla base dei rischi per la salute, sono tante le mozzarelle di bufala campana in commercio che hanno un risultato ‘mediocre’. Si tratta di prodotti che, molto spesso, contengono troppi grassi saturi. Questi grassi non sono molto salutari in quanto possono aumentare il livello di colesterolo nel sangue, aumentando il rischio di contrazione di malattie cardiovascolari. Di conseguenza, il consumo di queste sostanze andrebbe ridotto al minimo.

Mozzarella di bufala campana: le 3 migliori secondo Yuka

Tuttavia, in questo scenario non molto rassicurante, gli esperti dell’applicazione indipendente Yuka hanno trovato in commercio delle mozzarelle di bufala campana ‘eccellenti’. La migliore di tutte, secondo Yuka, risulta essere la mozzarella di bufala campana della marca Re di sapori. Questo prodotto, infatti, non presenta nessun additivo rischioso per la salute, contiene una quantità eccellente di proteine (14 grammi ogni 100 grammi di prodotto) ed è povero di grassi saturi (solo 0,6 grammi per 100 grammi di prodotto), sale e zuccheri. Inoltre, ha anche un limitato impatto calorico. Questo prodotto, quindi, ottiene un risultato di 84 su 100. 

Mozzarella di bufala campana, le 3 migliori in commercio: povere di grassi saturi
La top 3 delle migliori mozzarelle di bufala campana secondo Yuka

Le altre due mozzarelle di bufala campana che Yuka ha premiato si equivalgono con un punteggio di 75 su 100. Una di queste è la mozzarella di bufala campana di marca Consilia. La quantità di grassi saturi e zuccheri è leggermente superiore rispetto al prodotto analizzato in precedenza ma, nel complesso, è accettabile. La mozzarella di bufala di marca Nuova Casearia, invece, non ha zuccheri ed è poco calorica e proteica. Però, contiene un po’ troppi grassi saturi: 5 grammi ogni 100 grammi di prodotto. In definitiva, questi sono i migliori 3 prodotti tra quelli analizzati dall’applicazione Yuka. Se trovi nel banco formaggi del supermercato queste tre marche, puoi star sicuro di acquistare una tra le mozzarelle di bufala più salutari presenti in commercio.

LEGGI ANCHE: Creme solari, le migliori sul mercato senza filtri UV dannosi e nanoparticelle: per un’estate sicura e sana

Lascia un commento